Marika Giantomasi

Sono Marika Giantomasi e sono entrata in contatto col mondo AVIS grazie al servizio civile e la voglia di condividere, imparare e aiutare mi hanno spinta ad abbracciare e restare in questa nuova realtà.

Attualmemte il mio ruolo è quello di accompagnare, aiutare, assistere ed informare i donatori presso i centri trasfusionali, in particolare il policlinico Umberto I.

Credo che il motivo principale del mio voler restare in AVIS sia proprio il volto dei donatori, che mi hanno permesso di far parte di questa nuova famiglia.