Progetti

LE NOSTRE INIZIATIVE

AVIS Roma è costantemente impegnata nella promozione del dono del sangue e degli ideali di solidarietà e di cittadinanza attiva che da sempre animano con passione la nostra mission sociale. Per questo motivo il contatto diretto con le persone rappresenta il canale privilegiato per diffondere le nostre idee e la nostra visione di una comunità aperta e attenta alle esigenze del prossimo.
Partecipa anche tu ad uno dei nostri progetti, e potrai entrare a far parte di una squadra di volontari che ogni giorno si impegnano con passione e dedizione per dare valore alla nostra società e renderla più attenta al benessere collettivo!

Sei un giovane appassionato e intraprendente che condivide gli ideali di solidarietà che sono alla base dell’attività di Avis? Il gruppo giovani può essere per te il primo passo per avvicinarti all’esperienza della donazione del sangue! Il nostro punto di forza è rappresentato proprio dai giovani in cui crediamo fortemente: i valori associativi che tutti noi condividiamo hanno bisogno di una maggiore diffusione ed è proprio grazie alla presenza di ragazzi responsabili, attivi e propositivi che negli anni abbiamo realizzato numerosi eventi legati alla promozione della cultura del dono del sangue, rivolti soprattutto a sviluppare nei giovani una coscienza solidale. In un contesto attuale che vede una cronica diminuzione della popolazione di donatori di sangue, i giovani rappresentano il motore ed il futuro dell’Associazione, e ciascuno con il proprio bagaglio di idee ed esperienze può aiutare Avis a crescere e a svolgere nel miglior modo possibile le attività legate al bene comune ed alla solidarietà, seguendo quegli ideali di solidarietà e fratellanza che da oltre 90 anni ci spronano nello svolgimento della nostra azione.

Molte sono le iniziative che abbiamo già messo in campo e molte altre sono quelle che abbiamo intenzione di realizzare, se sei interessato a partecipare puoi compilare il form sottostante inserendo i tuoi dati anagrafici ed un recapito al quale potremo contattarti.

Non vediamo l’ora di conoscerti!

Il Servizio Civile Nazionale è un’importante opportunità di crescita personale rivolta a tutti i ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni. Avis Roma organizza, con cadenza annuale, un progetto di Servizio Civile, incentrato sulla sensibilizzazione alla donazione del sangue, attraverso il quale sarà possibile dedicare, per un anno intero, alcune ore della propria giornata a favore di un’attività solidaristica dalla forte valenza educativa e formativa: chi sceglie il Sevizio Civile vive un’importante, e spesso unica, occasione di crescita personale e di educazione alla solidarietà ed alla cittadinanza attiva, che permette di acquisire competenze personali e professionali che sarà possibile, nel futuro, impiegare nei propri settori di interesse lavorativo e ricreativo. Chi decide di intraprendere questa esperienza in Avis Roma, sceglie di impegnarsi personalmente a tutela del diritto alla salute e alla solidarietà, organizzando e partecipando attivamente a momenti di incontro e sensibilizzazione della cittadinanza, favorendo lo sviluppo di una coscienza sociale e solidaristica che abbraccia l’intera comunità cittadina, con particolare attenzione alla fascia giovanile della società, contribuendo alla crescita sociale e culturale del Paese.

Avis Roma può offrire alla Scuola Italiana un’ulteriore opportunità di servizio che vada al di là di quelli che sono i singoli progetti educativi relativi alla sensibilizzazione civi, portati avanti da numerosi anni nei numerosi istituti scolastici e che già hanno ricevuto unanimi consensi per la valenza educativa ed il rigore scientifico con cui sono stati affrontati i temi relativi alla solidarietà ed al benessere dello studente.

Questa è l’idea di fondo che ci ha spinto, per l’anno scolastico 2018-2019, a proporre per la prima volta un progetto di alternanza scuola-lavoro, ideato e progettato insieme alla S.A.N.E.S Onlus, importante realtà associativa romana che da oltre 30 anni si occupa dell’assistenza domiciliare e socio-psicologica che viene offerta ai pazienti bisognosi di essere seguiti nel decorso post-ospedaliero.

Il tema di fondo del progetto “Red Searcher”, che è rivolto a tutti gli studenti maggiorenni o in procinto di diventarlo, è incentrato sulla sensibilizzazione alla donazione del sangue. Tale argomento può essere di particolare interesse per tutti i giovani, i quali, in questo modo, potranno avvicinarsi ad un tema delicato ma altresì estremamente importante, qual è il dono del sangue, che può diventare per loro il motore per un rafforzamento di una coscienza solidale e di aiuto del prossimo, in un contesto attuale che vede una cronica diminuzione della popolazione di donatori di sangue. 

Il progetto, che prevede una durata complessiva di 20 ore, è totalmente gratuito per l’istituto scolastico e per gli studenti partecipanti ed è strutturato nel seguente modo:

• Organizzazione di due giornate di sensibilizzazione alla donazione del sangue, nel corso dell’anno scolastico, da tenersi all’interno dell’Istituto scolastico ed alle quali prenderanno parte personale delle associazioni e personale medico specializzato: durante gli incontri verrà presentata la funzione della donazione di sangue all’interno della nostra società e gli effetti concreti che il dono produce sulla vita dei pazienti all’interno degli ospedali, assieme alla descrizione dei requisiti medici che permettono di accedere alla donazione del sangue.

– Durata totale prevista: 2 ore.

• Organizzazione di due giornate di raccolta del sangue, che verranno svolte, laddove possibile, all’interno del centro trasfusionale più vicino all’Istituto, altrimenti con l’ausilio di autoemoteca direttamente in loco, previa registrazione e comunicazione da parte dell’Istituto scolastico, alle associazioni organizzatrici del progetto, dei nominativi degli studenti che manifestino la volontà di donare.

– Durata totale prevista: 4 ore.

• Realizzazione di un contest tra scuole, incentrato sulla realizzazione di un progetto di comunicazione relativo alla sensibilizzazione del dono del sangue: a tal fine, agli studenti, verrà data carta bianca sulla scelta del mezzo comunicativo sul quale sviluppare il progetto, che dovrà corrispondere alle competenze ed alla sensibilità di ciascuno. Per una realizzazione proficua del progetto, che verrà svolto all’interno dell’Istituto scolastico di provenienza, in fasce orarie da concordare con il corpo docenti, le Associazioni si faranno carico di affiancare agli studenti, laddove possibile, professionisti ed esperti della materia prescelta che potranno coadiuvare i ragazzi nell’intera fase di realizzazione del progetto. Tale progetto verrà poi presentato dai ragazzi ai propri coetanei in occasione della seconda giornata di sensibilizzazione, calendarizzata nel programma, che permetterà loro di esplicitare le nozioni apprese.

– Durata totale prevista: 10 ore.

• Organizzazione, al termine dell’anno scolastico, di un evento di presentazione e premiazione dei lavori ritenuti di maggior pregio ed efficacia comunicativa, operato da una giuria di eccellenza che sarà chiamata a scegliere il progetto migliore e conferire un attestato di riconoscimento a coloro che lo hanno realizzato.

– Durata totale prevista: 4 ore.

Confidiamo fortemente nella buona riuscita del progetto che, nelle nostre intenzioni, permetterà a numerosi giovani, provenienti da diversi Istituti scolastici presenti sul territorio romano, di sfruttare un’esperienza dalla forte valenza educativa e formativa, con la possibilità di acquisire competenze personali e professionali, che sarà possibile per gli studenti, nel futuro, impiegare nei propri settori di interesse lavorativo e ricreativo.